YmaxConsulting On-line Marketing low cost… se vuoi tutto al minor costo

Come iniziare l’affiliate marketing

Sommario

Che cos’è

Questa è una delle domande più comuni che ricevo ed è in realtà abbastanza semplice:

Il marketing di affiliazione è un modo per l’affiliato di guadagnare una commissione per promuovere/raccomandare/rivendere/pubblicizzare prodotti o servizi ad amici/lettori/clienti.

Per semplificare ecco la procedura in 5 passaggi per iniziare:

  1. Trovi un prodotto che desideri promuovere
  2. Cerca un programma di affiliazione “nome prodotto”
  3. Iscriviti al programma di affiliazione
  4. Ottieni un link speciale che consente al commerciante di monitorare le persone che hanno fatto cliccato ed eventualmente acquistato
  5. Se acquistano il prodotto, ricevi una commissione.

Abbastanza semplice, vero?

Il processo può diventare molto più avanzato ma, in questo post, inizieremo con i fondamenti e arriveremo al punto in cui siamo pronti a ricevere la prima commissione.

Come funziona

Ci sono molti modi diversi per tenere traccia degli affiliati, ma tutti si basano sul fatto che qualcuno faccia clic sul link di tracciamento.

Il tipo di tracciamento più comune e di base è tramite un cookie.

Quando si fa clic su un link di affiliazione, un piccolo file (cookie o biscotto) viene memorizzato sul computer degli utenti, e se acquistano un prodotto, il commerciante può vedere che sono stati indirizzati da te.

Esistono anche metodi più avanzati basati sull’e-mail utilizzata o sull’indirizzo IP, ma non entreremo in quelli qui, ci atterremo a

Ecco gli 8 passaggi per fare affiliate marketing sul blog:

  • Passaggio 1: creare un sito Web o un blog
  • Passaggio 2: scegliere un settore e,  quindi, una nicchia su cui indirizzarsi
  • Passaggio 3: ricerca di prodotti nella tua nicchia che è possibile rivendere
  • Passaggio 4: Iscriviti al programma di affiliazione
  • Passaggio 5: trova i programmi di affiliazione per gli altri prodotti che desideri esaminare
  • Passaggio 6: creare contenuti sotto forma di tutorial, post, pagine di risorse o e-mail e utilizzare il collegamento di affiliazione
  • Passaggio 7: ottimizza la pagina e monitora le tue classifiche su Google
  • Passaggio 8: rivedere e ripetere!

Tratteremo tutti questi passaggi (e molto altro) in dettaglio in questo post, ma è importante capire dall’inizio il processo generale.

Come fare primo dollaro attraverso l’affiliate marketing

Esistono molti approcci per fare soldi con i link di affiliazione. Ma se stavo appena iniziando a imparare come diventare un affiliato di marketing, e dovessi dire, fare cento dollari questa settimana? Questo video ti mostra passo dopo passo, esattamente come lo farei:

vedi nota fondo pagina

Una delle cose che adoro di questo tipo di monetizzazione è che l’affiliate marketing è in realtà davvero facile da seguire (anche senza un sacco di conoscenze tecniche).

Quindi man mano che il tuo sito cresce e le tue capacità di marketing crescono, puoi iniziare a imparare strategie e tattiche più avanzate.

Quanti soldi puoi guadagnare

L’importo che puoi fare varia in modo selvaggio – onestamente cade da qualche parte tra zero e milioni.

Le tue entrate saranno direttamente correlate al tipo di offerte che promuovi, a quanto traffico ottieni sul sito e alla tua conoscenza di altre abilità di marketing online come l’email marketing e il SEO.

Come si diventa un affiliate marketer

Puoi scegliere qualsiasi prodotto da acquistare online, ci sarà un programma di affiliazione che ti pagherà una commissione per la segnalazione e la una vendita.

Tuttavia, solo perché  puoi  promuovere qualsiasi cosa, non significa che  dovresti. 

La cosa più importante da considerare quando si seleziona un prodotto sul mercato è “è rilevante per il tuo pubblico?”

Ad esempio, per me cercare di pubblicizzare tende da sole su Ymaxconsulting.it non è probabilmente la cosa più intelligente, perché al 99% del mio pubblico potrebbe non interessare.

Tuttavia, per me promuovere, diciamo, un plug-in di una società di hosting WordPress ha molto più senso, dal momento che quasi tutti i miei lettori hanno o hanno preso in considerazione l’idea di avviare un sito Web.

Domande da porci prima di promuovere un prodotto

Quando provo a decidere cosa promuovere, mi pongo sempre le seguenti domande:

  • Uso questo prodotto?
  • La  stragrande maggioranza  dei miei lettori trarrà beneficio dall’utilizzo di questo prodotto?
  • Il processo di acquisto è semplice?
  • C’è una buona percentuale di commissioni di affiliazione?

Se rispondo di sì a ciascuna di queste domande, probabilmente è una buona scelta e vale la pena promuoverla.

Oggetto d’azione: crea un elenco di prodotti che ritieni possano essere utili anche al pubblico del tuo blog, prova a pensare a quanti più possibile.

Ricorda, questi possono includere anche prodotti complementari, se scrivi di viaggi, ad esempio, puoi includere tonnellate di prodotti complementari come bagagli, cuffie, zaini e vestiti.

Prodotti fisici vs. prodotti informativi e servizi

Ora dovresti avere un’idea di quali prodotti potresti voler promuovere, ora è il momento di decidere quale di questi si adatta meglio a te e al tuo pubblico.

Esistono tre diversi tipi di prodotti affiliati che puoi promuovere:

  1. Prodotti fisici
  2. Prodotti informativi
  3. Servizi

Ognuno di questi ha pro e contro, e li vedremo ora.

Amazon Affiliate Marketing: come commercializzare prodotti fisici

I prodotti fisici sono probabilmente la cosa più semplice da promuovere per un motivo e un solo motivo: Amazon.

Amazon ha il programma di affiliazione più grande del mondo e, una volta registrato, puoi ottenere un link per qualsiasi prodotto sul sito e guadagnare una (piccola) commissione.

Prediamo ad esempio una sacca da golf.

Quindi in alto vediamo i link Amazon Associates: digitare l’elemento nella casella di ricerca e quindi fare clic sul tipo di collegamento desiderato (di solito testo).

Digito “sacca da golf” nella casella di ricerca.

ricerca amazon di marketing di affiliazione

E poi, una volta che sono sulla pagina della borsa che voglio evidenziare nella mia recensione, faccio clic su “testo” dalla barra Ottieni link in alto.

Vedrai che ci sarà un archivio e un ID di tracciamento (da poter bloccare) e quindi nella casella di testo, un collegamento abbreviato che andrà direttamente a questa sacca da golf.

Ogni volta che qualcuno fa clic su quel link, il loro cookie viene registrato su Amazon come proveniente da me, quindi quando acquistano qualcosa ottengo una piccola percentuale di commissione.

Abbastanza bello, vero? Bene, si e no.

Le tariffe della Commissione sui prodotti fisici sono notoriamente basse, a causa di tutti i fattori che determinano la loro vendita (produzione, commercio all’ingrosso, spedizione, ecc.). E nel 2017, hanno apportato alcune modifiche alla struttura dei tassi.

Ecco uno sguardo alla parte della tabella dei tassi oggi, qui puoi controllare un elenco completo delle informazioni sulla tariffa .

Quindi puoi guadagnare una commissione del 4% su un sacco di cose, fino al 10% su lusso e moda e fino all’1% su videogiochi.

Anche se vendi  migliaia  di articoli al mese riceverai una commissione inferiore al 10%, per questo motivo, un sacco di persone guadagnano poco dai siti web affiliati ad Amazon, ma pochi che ne fanno migliaia.

Commissioni medie del prodotto fisico:  1-10%. Qualsiasi cosa oltre il 10% è molto buona.

Come iscriversi al programma Partner di Amazon

La registrazione al programma di affiliazione di Amazon è un ottimo punto di partenza, infatti le probabilità sono buone se usi già Amazon, lo conosci e anche i tuoi lettori.

Puoi iscriverti e ottenere immediatamente dal programma di affiliazione Amazon  proprio qui .

Come avviare il marketing di affiliazione come blogger principiante

Se vuoi trovare programmi di affiliazione per aziende specifiche, inizierei con le offerte Flex.

Molte delle più grandi aziende lavorano con loro e costruire una relazione con una rete di affiliazione più grande può portare a maggiori opportunità che altrimenti non avresti trovato.

Suggerimento rapido sulla promozione di prodotti fisici

Se vuoi promuovere prodotti fisici, probabilmente c’è un posto migliore per farlo rispetto ad Amazon a lungo termine se la tua nicchia è in qualche modo specializzata.

Amazon è difficile perché hanno cookie di 24 ore, ciò significa che se qualcuno fa clic sul tuo link e quindi acquista  qualcosa, in  qualsiasi momento entro le prossime 24 ore otterrai la commissione.

Questo è un periodo di tempo estremamente breve, confrontandolo con alcuni altri programmi di affiliazione in cui il periodo di tempo può essere di 90  giorni  o più è decisamente poco.

Ad esempio, in alcuni marketplace quando promuovo prodotti ed ottengo una commissione dell’X% in base al numero di articoli che rimando ogni mese ed il cookie è di 45 giorni., vuo dire che se qualcuno fa clic sul collegamento e quindi acquista  qualcosa  nei prossimi 45 giorni, ottengo una commissione, questo rende molto più facile fare vendite.

Oggetto d’azione: se conosci la tua nicchia e desideri promuovere un prodotto fisico, fai una rapida ricerca su Google per “programma di affiliazione di nome prodotto” o “programma di affiliazione di nicchia” per avere un’idea di quali altre opzioni sono disponibili.

Marketing di affiliazione per prodotti informativi

Il prossimo tipo di prodotto che puoi promuovere è un prodotto informativo,  di solito è qualcosa creato da un blogger, marketer o autore che ti insegna come fare qualcosa.

Ci sono molte ragioni per cui i prodotti informativi sono così fantastici da promuovere:

  • Spesso hanno un prezzo più alto, il che significa commissioni più elevate
  • Possono avere una personalità alle spalle, che crea fiducia e li rende più facili da vendere
  • Ci sono spesso funnel di marketing completi dietro di loro che aiutano nelle vendite
  • Risolvono un problema o forniscono una soluzione che i tuoi lettori stanno cercando

In generale può essere un po’ più difficoltoso diventare un affiliato per prodotti di nicchia perché spesso il creatore è un po’ più protettivo rispetto ad altri che lasciano commercializzare i prodotti.

Inoltre spesso non c’è nemmeno un posto centrale a cui puoi fare riferimento tipo Amazon, e dovremo parlare direttamente con l’autore o cercare una pagina di “affiliati” sul sito del loro prodotto.

Come selezionare quali prodotti di informazione promuovere

Sono piuttosto selettivo riguardo ai prodotti che promuovo personalmente, ma questi sono i prodotti di guadagno più con commissioni molto più elevate  rispetto ai prodotti fisici, motivo per cui mi piace promuoverli così tanto.

Le commissioni sui prodotti informativi di solito vanno dal 30-50% , perché i costi di produzione sono molto più piccoli.

Quando promuovo prodotti informativi di solito cerco prodotti costosi creati da persone che sono brave nel marketing, questo perché invio traffico al loro funnel che converte la vendita, quindi il mio lavoro è relativamente minimo.

Per darti un’idea della portata di questo e di ciò che è possibile ottenere: guadagnare oltre $ 20.000 in commissioni di affiliazione da un solo prodotto includendo una menzione occasionale in un post sul blog, 2 webinar e una manciata di e-mail dedicate, tutto questo è possibile…

Quindi, se hai un corso o un prodotto che hai usato personalmente e visto molti successi, controlla e vedi se c’è un programma di affiliazione perché se lo consiglierai comunque, potresti anche essere pagato per questo!

Marketing di affiliazione per prodotti di servizio

Il terzo tipo di prodotto che puoi promuovere è un servizio. Questo è un altra grande fonte per me vista la natura della mia attività di social media manager e web master.

La mia attività non funziona senza hosting, temi, software di posta elettronica ecc. quindi può essere facile fare una vendita sui servizi perché li uso personalmente come ati altri marketer.

Una delle cose interessanti dei servizi, ad esempio, è che spesso ci sono commissioni ricorrenti, ad esempio, guadagno una percentuale ogni volta che chi ho fatto iscrivere adegua la sua quota di rinnovo mensile, questo può essere, con il passare del tempo, un bel reddito extra ogni mese.

Pensa a quali servizi usi e se ha senso promuoverli sul tuo sito, puoi aspettarti commissioni tra il 15-30% sui prodotti di servizio, a volte più alti o più bassi a seconda di cosa si tratta.

I miei programmi di affiliazione preferiti per i servizi online

Se disponi di un sito Web correlato al marketing online, ai blog o agli affari, fortunatamente ci sono molti programmi di affiliazione davvero validi per servizi diversi.

Volevo condividere alcuni dei miei preferiti in modo da poter avere un’idea di ciò che comporta un programma di affiliazione e iniziare a farsi un’idea di ciò che potrebbe funzionare sul  tuo  sito.

  • BeRush – Questo è il programma di affiliazione per lo strumento di ricerca SEO SEMrush.  il loro programma di affiliazione ti offre tutte le risorse di cui hai bisogno  paga una commissione ricorrente del 40%! Buona fortuna a trovare qualcosa che si confronta con quello.
  • Bluehost – Oltre ad essere il mio host web preferito per i nuovissimi blogger, Bluehost inizia a pagare generose commissioni di affiliazione di $ 65 per ogni nuova iscrizione a cui fai riferimento.
  • Sumo – Uso Sumo per aiutare a far crescere la mia lista e-mail e hanno offerto alcune delle migliori promozioni di affiliazione che io abbia mai visto. Karol, il loro manager affiliato, è bravo e  risponde sempre immediatamente.

Perché scegliere l’affiliate marketing rispetto ad altri tipi di monetizzazione.

La maggior parte dei nuovi blogger presume che la pubblicità o i banner pubblicitari siano il modo migliore per monetizzare il sito, nulla può essere più sbagliato.

Spesso iniziano con Adsense perché è facile e, ad essere sincero, non ricordo l’ultima volta che ho visto un annuncio Adsense grazie ad Adblock!

Troppi banner o pop-up non solo renderanno il tuo sito orribile, ma dovresti avere oscene quantità di traffico per fare effettivamente del reddito reale.

La vendita di spazi pubblicitari agli sponsor è quasi altrettanto negativa.

Una buona regola empirica che ho sempre usato per quanto potresti vendere spazi pubblicitari è questa:

I visitatori giornalieri divisi per 10 è l’importo in dollari che puoi guadagnare al mese su un annuncio.

Esempio: Se ricevi 1.000 visitatori al giorno, lo dividi per 10 e vedi che puoi caricare $ 100 al mese per ogni annuncio sul tuo sito.

Ora tieni presente che questa è solo una regola empirica e, a seconda della tua nicchia, potrebbe essere sostanzialmente più alta o più bassa.

Appena iniziato $ 100 al mese potrebbero sembrare abbastanza buoni, ma ci vuole  molto molto lavoro per ottenere fino a 1k visitatori al giorno e se ne ottieni molti starai  molto  meglio con la monetizzazione tramite annunci di affiliazione o annunci per il tuo prodotto.

Ad esempio anche se avessi spazio pubblicitario, sarei molto più propenso a promuovere un prodotto affiliato o uno dei miei prodotti piuttosto che vendere lo spazio pubblicitario.

Se qualcuno fa clic su di esso e acquista il mio prodotto, guadagno $ 500 – 5 volte di più di quanto farei per quell’annuncio sponsorizzato, tutto ciò di cui ho bisogno è un affiliazione/vendita ogni mese per renderlo un’opzione migliore.

Non solo, ma aiuta a costruire l’identità e la reputazione del brand

I migliori marketplace di affiliazione

Quando sei all’inizio esistono degli specifici punti a cui fare riferimento per trovare prodotti specie quelli informativi, ma anche fisici, che sono i marketplace, piazze virtuali in cui i venditori collocano i propri prodotti e da cui puoi prendere i link di affiliazione per rivenderli.

Come promuovere un’offerta

Ok, ora viene la parte più importante.

Ormai dovresti avere un’idea di cosa sia l’affiliate marketing,  di quali prodotti vuoi promuovere e sapere come ottenere i tuoi link di affiliazione.

Ma se sai come promuoverli correttamente? No.

In questa sezione, esamineremo alcuni dei modi più semplici e di successo per promuovere un’offerta di affiliazione.

Affiliate Marketing con una pagina di risorse

Questa è probabilmente la cosa più semplice che puoi fare in questo momento per portare alcune vendite nelle prossime settimane: creare una pagina di risorse.

Indipendentemente da quale sia la tua attività, ci sono strumenti, prodotti e servizi che usi per gestire il tuo blog o la tua attività. Mettendo insieme una pagina di tutti i tuoi strumenti e risorse, crei qualcosa che sia condivisibile e utile.

La mia pagina delle risorse si chiama Ymc Affiliate Marketing

Ho ripreso la stessa idea, ho creato un’e-mail ben progettata e poi l’ho data alle persone dopo essersi iscritte alla lista.

Questo ha un duplice compito nel realizzare vendite di affiliati, oltre a far crescere la mia lista di email.

Affiliate Marketing con recensioni di prodotti

Quando hai acquisito molta fiducia con il tuo pubblico, le recensioni dei prodotti sono un modo fantastico per generare vendite. Funziona con tutti i tipi di prodotti che puoi promuovere e ciò ha portato successo con ciascuno di essi, ma la CHIAVE estremamente importante per una recensione di successo del prodotto è l’ onestà .

In genere rivenderei solo le cose che ti piacciono, ma se ci sono inconvenienti o piccole cose che ti infastidiscono, sii sincero con loro, molte persone sanno che nessun prodotto è perfetto, quindi se impostib bene le aspettative e sei aperto con loro, ci sono buone probabilità che lo comprino comunque.

Assicurati di includere i seguenti articoli in ogni recensione del prodotto:

  • Titolo chiaro con la parola chiave desiderata (ad esempio “revisione del nome del prodotto”)
  • Collegamenti chiari per dove acquistare sia nella parte superiore che in quella inferiore della pagina
  • Una chiara raccomandazione
  • Una storia personale su come usi il prodotto o perché lo consigli

Affiliate Marketing con tutorial

I tutorial sono una delle strategie più efficaci per guidare le vendite degli affiliati, richiedere molto tempo per essere messi insieme, ma ne vale anche la pena.

Quindi cos’è esattamente un tutorial?

Semplice, crei un post che mostri alle persone come realizzare qualcosa passo dopo passo, quindi fai di un prodotto o servizio che diverranno uno dei componenti chiave per il successo.

Un post che contenere tutti i passaggi che sono essenziali per avere un sito di nicchia attivo e funzionante includendo gli strumenti che si conoscono.

Un altro post ad esempio può portare le persone passo dopo passo attraverso il processo utilizzando un plug-in che ci permette di ottimizzare un sito web.

I lettori possono leggere quel post senza alcun sito Web e alla fine avere un sito WordPress a ossa nude attivo e funzionante.

Affiliate Marketing con prodotti simili a confronto

Queste possono essere un’altra strategia davvero efficace per fare vendite di affiliazione.

Funziona bene quando ci sono due prodotti che sono molto simili e le persone pensano all’uno o all’altro.

Un ottimo esempio potrebbe essere il confronto tra PlayStation 4 e Xbox One.

Se le persone sono alla ricerca di una nuova console di gioco, probabilmente sarà una delle due. Detto questo, non ti consiglio di scegliere questi perché a causa della stragrande quantità di informazioni su entrambi – sarebbe difficile classificare bene nei motori di ricerca per qualsiasi termine ad essi correlato.

Un esempio personale è un post che ho appena fatto su due tecnologie di golf concorrenti: Game Golf e Arccos Golf . Entrambi fanno variazioni della stessa cosa, ma nessuno aveva giocato tanti round con  entrambi i  sistemi come me. Così ho creato un post definitivo che ha inviato molto traffico e alcune vendite, nelle mie ultime due settimane.

Un altro tipo di post di confronto che funziona bene è quando ci sono un  sacco  di opzioni e le persone non sanno cosa scegliere. L’hosting Web è un’ottima nicchia per questo.

Di recente, ho creato un post approfondito che ha confrontato e contrastato tutte le diverse opzioni di hosting e ha aiutato l’utente a selezionare l’opzione migliore per loro. Non importava quale scegliessero perché avrei ricevuto una provvigione in ogni caso.

Utilizzo di una serie di e-mail per avviare il marketing di affiliazione

Questo è probabilmente il metodo più efficace (e più avanzato) di cui parleremo per fare vendite di affiliati: la tua lista di email.

Se arrivi al punto in cui hai un elenco considerevole, puoi creare una serie di e-mail per promuovere un prodotto. Funziona meglio se si tratta di un prodotto informativo con commissioni relativamente elevate.

Perché questo funzioni bene dovresti avere quanto segue:

  • Un elenco di almeno 1.000 persone
  • Un prodotto che hai usato o con cui hai avuto successo, o che hai un’ottima storia / ragione per promuoverlo
  • Un prodotto che si converte bene (parlane con il creatore)

Ho trovato che una serie di 3 e-mail di solito funziona bene per questo, ma non iniziare in questa direzione fino a quando non avrai avuto esperienza con l’email marketing o le altre strategie di affiliazione di cui abbiamo parlato.

5 errori di marketing di affiliazione che non vuoi mai fare

Nel corso degli anni, ho commesso  molti  errori di marketing di affiliazione , quindi dai un’occhiata a quel post e assicurati di non cadere in alcune delle stesse trappole che ho fatto mentre inizi con le tue promozioni di affiliazione!

Alcuni ultimi suggerimenti

Se segui le strategie di cui sopra, effettuerai vendite di affiliazione in pochissimo tempo dal tuo blog.

Per migliorare ulteriormente le tue possibilità, ho ancora un paio di consigli per te.

Usa Pretty Link

I link di affiliazione sono generalmente piuttosto brutti. Sono collegamenti lunghi, che spesso vanno a un dominio secondario e sono abbastanza chiari sul fatto che sono affiliati. Scarica il plugin Pretty Link per rendere i tuoi collegamenti molto più amichevoli.

Sviluppa una buona relazione con un manager di affiliazione

La maggior parte dei principali programmi di affiliazione per prodotti o servizi fisici avrà un gestore di affiliazione, il cui unico compito è aiutarti a generare più vendite.

Dovrai dimostrare loro che hai qualche potenziale, ma fai del tuo meglio per metterli al telefono prima di iniziare a fare importanti promozioni. Saranno in grado di darti un buon senso di ciò che funziona, cosa non funziona e potenzialmente anche di darti una spinta nelle commissioni.

Una telefonata ha quasi raddoppiato le mie commissioni per una società di hosting in particolare.

Alternative all’affiliate marketing: 4 altre attività online per integrare la tua attività di marketing di affiliazione

  • Scrittura freelance : il modo più semplice per avviare un’attività online, iniziare a sviluppare alcune competenze e creare fiducia nella propria capacità di fare con successo qualcosa come il marketing di affiliazione.
  • Siti di nicchia  : una volta apprese le basi del marketing di affiliazione, puoi davvero approfondire la ripetizione del processo e la creazione di siti di nicchia su ogni tipo di argomento.
  • Blogging – Un componente enorme di ogni buon sito di marketing di affiliazione è il blog, prendi quel set di abilità e traducilo in un’altra attività.
  • Prodotti fisici  : vuoi creare un prodotto fisico che si lega alla tua nicchia e poi venderlo online? Se vuoi lavorarci, ci sono molte opportunità qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *